Meeting room of the Neues Rathaus in Munich.

Visita del municipio

Tour del Neues Rathaus: saluti da Hogwarts!

La nostra autrice vive a Monaco da oltre vent'anni. Quello che non ha mai guardato davvero in tutto questo tempo: il Neues Rathaus (municipio) in Marienplatz (piazza), una delle attrazioni assolute del centro storico di Monaco. Quindi le abbiamo fatto fare una visita guidata. Le è piaciuta. Un sacco!

Quando esco dal seminterrato rosso-arancione di Marienplatz (progettato dall'artista delle luci di fama internazionale Ingo Maurer di Monaco), la Ritterszene nel Glockenspiel (scena del cavaliere nel carillon) è già in pieno svolgimento. Il cavaliere bavarese turba l'equilibrio dell'avversario di Lorena, giorno dopo giorno. Gli spettatori sono sempre dalla parte della Baviera.

Attenzione alle stelle, educato applauso, grida dalla folla: appena arrivati ​​in città, molti ospiti sono già diventati patrioti locali grazie alle figurine rotanti. La gente del posto, per cui era stata pensata soprattutto la seconda scena della danza dei Bottai, evita invece lo spettacolo.

Alexa di Amazon sa che l'edificio è neogotico. La nostra guida Alex ne sa di più: il Rathaus è stato costruito in un momento in cui l'Art Nouveau era popolare a Monaco e che ai rappresentanti di questa nuova direzione artistica non piaceva l'edificio storico.

Il mio piano è quello di conoscere meglio il Rathaus oggi, dopo più di vent'anni in questa città, con l'aiuto di una guida. Nel punto d'incontro presso le informazioni turistiche al piano terra del Rathaus, scopro rapidamente di non essere l'unica donna di Monaco nel gruppo. Gli altri ospiti provengono dalla Svizzera, dall'Austria e da altre parti della Germania. La nostra guida si presenta: Alex. possiamo fargli tutte le domande che vogliamo in qualsiasi momento.

"Oh, che bella chiesa" sfugge da uno spettatore entusiasta del carillon nella torre del Rathaus. Il Neue Rathaus di Marienplatz con la sua torre dell'orologio e i suoi merletti in filigrana fatti di timpani, cannoni, torrette, logge, portici e merlature viene spesso scambiato per una chiesa. Insieme alle cupole a cipolla della vicina Frauenkirche (chiesa), è uno dei punti di riferimento, gli “imperdibili” assoluti nel Münchner Altstadt (centro storico).

Qui, faccia a faccia con le figure simboliche e le statue dei sovrani di Wittelsbach sparse su tutta la facciata del municipio, si instilla non solo negli ospiti la sensazione di essere arrivati nel cuore della città.

Le effigi in pietra delle duchesse, delle elettrici e delle regine che le accompagnano sono purtroppo imprescindibili. Enrichetta Adelaide di Savoia, per esempio, che ha portato l'architettura e l'opera italiane a Monaco di Baviera a metà del XVII secolo. O la appassionata cacciatrice Maria Amalia, moglie di Karl Albrecht, che in seguito divenne l'imperatore Carlo VII e anche la sfortunata Agnes Bernauer, che suo marito il duca Albrecht III. annegò nel 1435 come una strega nel Danubio a causa di un "malinteso".

Il Rathaus sembra molto vecchio dall'esterno anche se è stato completato solo nel 1909. Alexa di Amazon sa che l'edificio è neogotico. La nostra guida Alex ne sa di più: il Rathaus è stato costruito in un momento in cui l'Art Nouveau era popolare a Monaco e che ai rappresentanti di questa nuova direzione artistica non piaceva l'edificio storico.

Video: Tour del municipio

Nel loro settimanale satirico e culturalmente critico di Monaco "Jugend" (per inciso l'eponimo del movimento artistico "Jugendstil") hanno stuzzicato i lettori scrivendo: “C'è stato uno scontro sulla piazza tra le figure gotiche nel nuovo municipio a causa del sovraffollamento. Vi avvertiamo dell'arrivo di ulteriori figure gotiche”. Anche grandi cerchie di altri critici dell'architettura di Monaco hanno condannato il progetto di costruzione come un "pasticcio neogotico".

Sono stupita. Perché l'edificio dall'aspetto medievale è nato all'inizio del XX secolo, quando il gruppo di artisti Der Blaue Reiter di Kandinsky, Münter, Macke, Marc e Klee stava già mescolando il mondo dell'arte di Monaco con cavalli blu e mucche gialle? Alex spiega che l'allora unico architetto di 25 anni Georg Hauberisser aveva un debole per i molto più antichi municipi gotici del Belgio e ne copiò lo stile. Ecco perché il Neue Rathaus di Monaco sembra così vecchio e simile al Municipio di Bruxelles.

Si adatta perfettamente al numero di edifici "tipici di Monaco" che sono stati copiati all'estero, come lo Schloss Nymphenburg (castello), la Feldherrnhalle (loggia), la Königsplatz (piazza) o la Chinesischer Turm (torre) all'interno dell'Englischer Garten (parco). Questo fatto non disturba più nessuno a Monaco. Anzi: Il "pasticcio neo-gotico" con le decorazioni in geranio realizzate con oltre 1.000 piante della varietà "Balcony Pink" (a partire da luglio 2018) è per la maggior parte semplicemente tipico di Monaco. In tempi di morte delle api, si vuole testare una vegetazione più rispettosa degli insetti.

Il fatto che non ci siano solo alcuni parallelismi con il Municipio di Bruxelles, ma anche con la scuola di magia di Harry Potter a Hogwarts, mi riporta alla visita con Alex. Non sono una fan speciale del genere fantasy, ma un po' di Harry Potter fa parte oggi delle conoscenze di base. E non devi essere per forza un fan sfegatato per riconoscere le somiglianze in questo edificio.

La biblioteca legale del Rathaus con i suoi armadi in rovere e le alte pareti dei libri, le sue scale a chiocciola e i lampadari in ferro battuto è quella che mi ha colpito di più. Non mi aspettavo un posto così magico. Qualcosa del genere sta solo nei film.

Alex apre la porta della piccola sala conferenze, un gioiello nell'arredamento originale di Hauberisser in stile neogotico Con i suoi lunghi tavoli e le sedie con lo schienale alto, il camino, i divani in pelle con baldacchino, il pendolo e i pannelli delle pareti, ricorda chiaramente il grande salone della scuola di Harry Potter. Invece degli studenti di magia, il consiglio comunale di Monaco si riunisce qui sotto un lampadario di bronzo a 24 bracci. Tuttavia, i partiti di cui fanno parte gli 80 consiglieri comunali di Monaco non hanno nomi così belli come Gryffindor, Ravenclaw, Hufflepuff e Slytherin.

La biblioteca legale del Rathaus con i suoi armadi in rovere e le alte pareti dei libri, le sue scale a chiocciola e i lampadari in ferro battuto è quella che mi ha colpito di più. Non mi aspettavo un posto così magico. Qualcosa del genere sta solo nei film. Tuttavia, Harry Potter non è stato girato qui bensì la storia di un'altra piccola strega, ovvero Bibi Blocksberg e scene del musical "Cabaret" con Liza Minelli.

I visitatori hanno accesso alla sala di lettura solo se sono interessati alla legge e vogliono studiare lì in pace, oppure se sono in visita guidata al Rathaus.

Il Quidditch, lo sport popolare dei giovani apprendisti stregoni, non esiste nel Neues Rathaus, ovviamente ma il calcio sì: dopo aver vinto i campionati, il FC Bayern München viene tradizionalmente ricevuto dal sindaco nel Neues Rathaus. Da quasi 50 anni, star come Thomas Müller, Bastian Schweinsteiger, Oliver Kahn, Karl-Heinz Rummenigge o Franz Beckenbauer sono stati celebrati dai loro fan qui sul balcone del municipio.

Alex ci mostra delle foto. I trofei che i giocatori sollevavano sul parapetto erano in qualche modo più compatti del "boccino d'oro" che i maghi sulle scope inseguivano durante il Quidditch. Anche noi possiamo uscire sul balcone della gloria e sognare che tutte le persone ai nostri piedi sarebbero venute a Marienplatz solo per acclamarci.

Quindi ci sediamo nella grande sala conferenze. Qui è freddo e scuro come in una chiesa ma io seguo rilassata le spiegazioni che Alex ci dà dalla scrivania del sindaco guardando la monumentale pittura murale alle sue spalle. L'incarico per la pittura a olio della "Monachia", completato nel 1778, fu assegnato al principale pittore di storia tedesco Karl Theodor von Piloty.

Al centro del quadro largo 15 metri e alto quasi quattro metri c'è la "Monachia" con una tunica bianca e un antico copricapo. È la personificazione femminile della città di Monaco. Contrariamente alla facciata del municipio, i Wittelsbach tendono a rimanere sullo sfondo del dipinto. L'aspetto più importante per il magistrato, in questo luogo chiave per l'amministrazione cittadina, era la presentazione di cittadini e cittadine monacensi meritevoli.

A questo punto, Alex potrebbe quasi rinunciare a fare una differenza tra cittadini uomini e cittadini donne, dal momento che nel dipinto della "Monachia", tra le persone meritevoli per i loro servizi, ci sono solo sette donne su un totale di 121 uomini. Sono raffigurate qui solo come allegorie del fiume Isar, personificazioni di cereali o di benefattori.

Sopra gli ingressi, il Münchner Kindl accoglie i visitatori con le braccia spalancate: un bambino in toga da monaco con lo stemma di Monaco. Ha dato a Monaco il suo nome - e gran parte della sua aura ospitale.

Gli uomini raffigurati, invece, includono i capi delle famiglie patrizie di Monaco, sacerdoti, scienziati, pittori, musicisti e scultori, imprenditori nel settore della birra come Joseph Pschorr e anche Benjamin Thompson, un americano di nascita che riorganizzò l'esercito a Monaco, creò il Giardino inglese e inventò uno stufato, la Zuppa di Rumford, per nutrire i poveri. Naturalmente è immortalato anche Georg Hauberisser.

All'inizio degli anni '50, questo dipinto colossale non incontrava più il gusto del tempo e fu quindi conservato nella galleria civica nel Lenbachhaus (museo) per i successivi 50 anni. Fu solo nel 2004 che la maggioranza approvò il ritorno del dipinto al suo posto originale nel Rathaus.

Dalla torre e sopra gli ingressi, il Münchner Kindl (bambino monacense) accoglie i visitatori a braccia aperte: un bambino vestito da monaco raffigurato nello stemma della città. Il Münchner Kindl ha dato a Monaco il suo nome e molto del suo carisma ospitale ("apud Munichen", latino: con i monaci).

Nei corridoi, Alex attira la nostra attenzione sulle numerose vetrate colorate che furono donate, dopo la distruzione in guerra, da monacensi illustri e sponsor stranieri.

Quasi perdo il contatto con Alex e il gruppo perché come una sciocca sto inviando a tutti i miei amici le foto scattate con il cellulare alle figure in pietra, ai volti e alle creature mitiche particolarmente bizzarri, che possono essere trovati su tutti i pilastri e i soffitti a volta a tutti i miei amici.

Mentre Alex ci spiega dettagliatamente i singoli motivi, il terzo sindaco di Monaco ci passa accanto. Il municipio non è solo un luogo per ammirare e studiare, ma anche il centro della politica di Monaco. E per due ore, il nostro piccolo gruppo ci si è trovato proprio nel mezzo. Grazie Alex!

 

 

Testo: Karoline Graf; Foto: Frank Stolle; Video: Redline Enterprises

Puoi prenotare una salita alla torre del Nuovo Municipio qui.

Ti potrebbe interessare anche: Uno sguardo dietro le quinte del Glockenspiel (carillon) di Marienplatz, che delizia visitatori e gente del posto da oltre 100 anni: Il Glockenspiel in dieci immagini.

Top Stories
Monopteros in the Englischer Garten in Munich.

Il passaggio est-ovest

Monaco è un villaggio,  no?

Monaco è un villaggio in cui tutto si può scoprire a piedi. Lo si sente dire di continuo. Ma è vero? Lo abbiamo provato per voi.

A man with beard, glasses and a tattooed forearm is standing in the Neue Pinakothek in Munich.

Tutti i punti salienti in un unico tour

Classico, moderno, dignitoso, contemporaneo: quattro tour attraverso i musei e le gallerie di Monaco.

Classico, moderno, dignitoso, contemporaneo: quattro proposte di tour attraverso i musei e le gallerie di Monaco. La nostra guida artistica per chi ha fretta.

Un piatto di maiale arrosto alla Gasthaus Fiedler

Panoramica: tutto sulla cucina bavarese

Ti va un po' di cibo bavarese? Allora Monaco è il posto giusto!

Ti va un po' di cibo bavarese? Allora siete nel posto giusto! Monaco può anche vantare il pub più famoso del mondo.

Tegernseer Hütte con la moglie sulle prealpi bavaresi intorno a Monaco.

10 min dalla stazione centrale

A Monaco potete raggiungere in pochissimo tempo cime montane, fantastici panorami alpini e prelibatezze per il palato. Un paio di suggerimenti.

A Monaco potete raggiungere in pochissimo tempo cime montane, fantastici panorami alpini e prelibatezze per il palato. Un paio di suggerimenti.

Una bicicletta si trova sulla Odeonsplatz di Monaco di Baviera.

Tour dei punti salienti

Un tour in bicicletta tranquillo che include i luoghi di maggior interesse del centro di Monaco.

Centro storico, Englischer Garten, lato a monte del fiume Isar, Deutsches Museum, Isartor, Alter Hof e ritorno a Marienplatz; un tour in bicicletta che include i luoghi di maggior interesse del centro di Monaco.

Un bicchiere di birra in un ristorante di Monaco

Dimmi cosa bevi...

Starkbier, Festbier, chiara, scura, Pils: una piccola tipologia delle più importanti birre di Monaco - e dei loro bevitori.

Starkbier, Festbier, chiara, scura, Pils: una piccola tipologia delle più importanti birre di Monaco - e dei loro bevitori.

7 curiosità che ancora non sapevate sulla Hofbräuhaus

Verissimo: è stato un prussiano a rendere famosa la Hofbräuhaus.

L'Hofbräuhaus è probabilmente il pub più famoso del mondo. Abbiamo raccolto sette cose che probabilmente non sapevate ancora. Oppure no?

Glockenspiel nel nuovo municipio di Monaco di Baviera.

Il Glockenspiel in dieci immagini

Uno sguardo esclusivo dietro le quinte.

Il carillon attira da oltre 100 anni i visitatori e gli abitanti del luogo. Quello che molte persone non sanno è che  qui il vero lavoro manuale è ancora fatto, giorno dopo giorno, proprio come in passato.

Employees of Munich Tourism in costume in the Bavarian Outfitters in Munich

Da dirndl vintage e pantaloni di pelle di cervo

Dall'usato ai grandi magazzini tradizionali - ci siamo cimentati nella scelta dei costumi tradizionali a Monaco di Baviera.

Seconda mano, etichetta locale, grande magazzino tradizionale e servizio di prestito - ci siamo cimentati nella selezione di costumi tradizionali a Monaco di Baviera.

Uomo e donna in canoa sull'Isar.

Isar-Roamers

Da nessun’altra parte si scoprono i segreti dell’Isar meglio che in canoa. Siamo andati dunque a pagaiare.

Da nessun’altra parte si scoprono i segreti dell’Isar meglio che in canoa. Siamo andati dunque a pagaiare.

A view of a church reflected in a shop window in Munich.

Il paradiso dello shopping

Shopping in un ambiente architettonico di grande effetto: una passeggiata nel centro della città.

Shopping in un ambiente architettonico di grande effetto: una passeggiata nel centro della città.

Una giovane donna sorride nel Valentin-Karlstadt-Musäum di Monaco.

Mostre di qualità

Il centro di Monaco è un paradiso per gli amanti dei musei speciali. Una panoramica.

Dalla Residenz al museo della birra e all'Oktoberfest: il centro di Monaco è un paradiso per gli amanti dei musei speciali. Una panoramica.

Munich Card e City Pass

Semplicemente Monaco: Arte e natura a portata di mano risparmiando tempo e denaro.

Trasporto pubblico incluso

Sconti con la Munich Card, price off con il City Pass

Online o negli uffici di informazione turistica

Prenota ora!