Feldherrnhalle a Odeonsplatz a Monaco di Baviera.

Feldherrnhalle

Anche qui è stata scritta la storia

Chi conosce la Loggia dei Lanzi a Firenze non crederà ai suoi occhi quando si troverà per la prima volta davanti alla Feldherrnhalle nella piazza Odeonsplatz – l’imponente costruzione a tre archi a tutto sesto è tanto simile al suo modello italiano da poterle confondere.

Naturalmente la Feldherrnhalle è un po’ più recente dell’originale fiorentino: fu costruita negli anni compresi tra il 1841 e il 1844 su progetto dell’architetto Friedrich von Gärtner per volontà di re Ludwig I di Baviera, che non era solo un fervente ammiratore dell’Antica Grecia, ma anche dell’arte italiana. Il monarca era stato più volte in Italia e possedeva addirittura una villa a Roma.

La Feldherrnhalle ha svolto un ruolo significativo nella storia di Monaco:

re Ludwig I la fece costruire “in onore dell’armata della Bavaria”. Le due statue di bronzo poste nelle arcate laterali, ai lati della scalinata, sono state ricavate da cannoni fusi. Rappresentano il conte di Tilly, condottiero vittorioso della Lega cattolica durante la Guerra dei Trent’anni, e il generale von Wrede, che comandò le truppe bavaresi contro l’armata di Napoleone.

Mezzo secolo più tardi, nel 1894, il principe reggente Luitpold fece erigere un “monumento all’armata bavarese” in centro alla loggia. Il gruppo di bronzi di Ferdinand von Miller il Giovane intendeva ricordare la guerra tedesco-francese del 1870/71. Nel 1906 ai due lati della scala furono aggiunti due leoni ruggenti in marmo altoatesino.

I nazionalsocialisti trasformarono la Loggia dei Marescialli, luogo del tentato colpo di stato di Hitler il 9 novembre 1923, in un luogo di culto strumentalizzandolo a fini propagandistici. Dopo la presa del potere, Hitler fece applicare una tavola di bronzo massiccia, con la croce uncinata, in onore ai “martiri del movimento” con l’aforisma “Und ihr habt doch gesiegt! (“Alla fine avete vinto voi)“.

Nella loggia era sempre presente una sentinella SS. Solo chi esibiva il “saluto tedesco” poteva passare. Per sfuggire a questo rituale numerosi abitanti di Monaco transitavano da vicolo Viscardi, dietro alla loggia. Data questa consuetudine il vicolo venne soprannominato anche “vicolo dell’assenteista”. Nella pavimentazione sono stati incorporati sanpietrini dorati per ricordare questa resistenza civile.

Oggi sugli scalini della Feldherrnhalle si siedono residenti e turisti che si riposano dopo tour di shopping o visite della città godendosi la vista che dalla Ludwigstrasse spazia fino alla Siegestor (Porta della Vittoria). In occasione dell’Open Air Klassik che si svolge sulla Odeonsplatz ogni anno in luglio, la Feldherrnhalle si trasforma in un teatro sul quale si esibiscono star della musica classica famose in tutto il mondo.

www.schloesser.bayern.de

 

 

Foto: Sigi Müller
Top Stories
Monopteros in the Englischer Garten in Munich.

Il passaggio est-ovest

Monaco è un villaggio,  no?

Monaco è un villaggio in cui tutto si può scoprire a piedi. Lo si sente dire di continuo. Ma è vero? Lo abbiamo provato per voi.

A man with beard, glasses and a tattooed forearm is standing in the Neue Pinakothek in Munich.

Tutti i punti salienti in un unico tour

Classico, moderno, dignitoso, contemporaneo: quattro tour attraverso i musei e le gallerie di Monaco.

Classico, moderno, dignitoso, contemporaneo: quattro proposte di tour attraverso i musei e le gallerie di Monaco. La nostra guida artistica per chi ha fretta.

Un piatto di maiale arrosto alla Gasthaus Fiedler

Panoramica: tutto sulla cucina bavarese

Ti va un po' di cibo bavarese? Allora Monaco è il posto giusto!

Ti va un po' di cibo bavarese? Allora siete nel posto giusto! Monaco può anche vantare il pub più famoso del mondo.

Tegernseer Hütte con la moglie sulle prealpi bavaresi intorno a Monaco.

10 min dalla stazione centrale

A Monaco potete raggiungere in pochissimo tempo cime montane, fantastici panorami alpini e prelibatezze per il palato. Un paio di suggerimenti.

A Monaco potete raggiungere in pochissimo tempo cime montane, fantastici panorami alpini e prelibatezze per il palato. Un paio di suggerimenti.

Una bicicletta si trova sulla Odeonsplatz di Monaco di Baviera.

Tour dei punti salienti

Un tour in bicicletta tranquillo che include i luoghi di maggior interesse del centro di Monaco.

Centro storico, Englischer Garten, lato a monte del fiume Isar, Deutsches Museum, Isartor, Alter Hof e ritorno a Marienplatz; un tour in bicicletta che include i luoghi di maggior interesse del centro di Monaco.

Un bicchiere di birra in un ristorante di Monaco

Dimmi cosa bevi...

Starkbier, Festbier, chiara, scura, Pils: una piccola tipologia delle più importanti birre di Monaco - e dei loro bevitori.

Starkbier, Festbier, chiara, scura, Pils: una piccola tipologia delle più importanti birre di Monaco - e dei loro bevitori.

7 curiosità che ancora non sapevate sulla Hofbräuhaus

Verissimo: è stato un prussiano a rendere famosa la Hofbräuhaus.

L'Hofbräuhaus è probabilmente il pub più famoso del mondo. Abbiamo raccolto sette cose che probabilmente non sapevate ancora. Oppure no?

Glockenspiel nel nuovo municipio di Monaco di Baviera.

Il Glockenspiel in dieci immagini

Uno sguardo esclusivo dietro le quinte.

Il carillon attira da oltre 100 anni i visitatori e gli abitanti del luogo. Quello che molte persone non sanno è che  qui il vero lavoro manuale è ancora fatto, giorno dopo giorno, proprio come in passato.

Employees of Munich Tourism in costume in the Bavarian Outfitters in Munich

Da dirndl vintage e pantaloni di pelle di cervo

Dall'usato ai grandi magazzini tradizionali - ci siamo cimentati nella scelta dei costumi tradizionali a Monaco di Baviera.

Seconda mano, etichetta locale, grande magazzino tradizionale e servizio di prestito - ci siamo cimentati nella selezione di costumi tradizionali a Monaco di Baviera.

A view of a church reflected in a shop window in Munich.

Il paradiso dello shopping

Shopping in un ambiente architettonico di grande effetto: una passeggiata nel centro della città.

Shopping in un ambiente architettonico di grande effetto: una passeggiata nel centro della città.

Uomo e donna in canoa sull'Isar.

Isar-Roamers

Da nessun’altra parte si scoprono i segreti dell’Isar meglio che in canoa. Siamo andati dunque a pagaiare.

Da nessun’altra parte si scoprono i segreti dell’Isar meglio che in canoa. Siamo andati dunque a pagaiare.

Una giovane donna sorride nel Valentin-Karlstadt-Musäum di Monaco.

Mostre di qualità

Il centro di Monaco è un paradiso per gli amanti dei musei speciali. Una panoramica.

Dalla Residenz al museo della birra e all'Oktoberfest: il centro di Monaco è un paradiso per gli amanti dei musei speciali. Una panoramica.

Munich Card e City Pass

Semplicemente Monaco: Arte e natura a portata di mano risparmiando tempo e denaro.

Trasporto pubblico incluso

Sconti con la Munich Card, price off con il City Pass

Online o negli uffici di informazione turistica

Prenota ora!