An exhibit in a museum in Munich.

Cinque opere dell'artista presentate

Best of Ingo Maurer

Il famoso designer di lampade Ingo Maurer era strettamente collegato a Monaco di Baviera: aveva uno showroom dal 2009 in Kaiserstrasse e viveva nella capitale. Ingo Maurer è morto nel 2019. Vi presentiamo le sue cinque lampade più riuscite e più belle.

BULB (1966)
Quando Ingo Maurer arrivò dagli Stati Uniti nel 1965 e si fermò a Venezia, giaceva sul letto nella sua pensione e fissava il soffitto. Lì era appesa una lampadina nuda. Per Maurer è stato amore a prima vista e allo stesso tempo fonte di ispirazione per la sua prima lampada, come ha spiegato in seguito in un'intervista: "Una lampadina è così importante nella nostra vita che dovremmo renderle un onore maggiore." Ancora sul posto, ha disegnato una bozza della sua idea di illuminazione e ha fatto produrre un prototipo ai soffiatori di vetro di Murano. Nacque Bulb (in tedesco "pera"). Non è solo un omaggio alla lampada a incandescenza amata da Maurer, ma anche un'icona dell'era pop art. Bulb venne inclusa nella collezione di design permanente del Museum of Modern Art di New York già nel 1969.

Si è verificato un errore.

Could not find 'Best of Ingo Maurer 5528 [ita-IT]' with identifier '229571'

YaYaHo (1984)
Due cavi metallici tesi in parallelo formano la base del sistema di illuminazione "YaYaHo" di Ingo Maurer, progettato nel 1984. YaYaHo è un sistema alogeno a bassa tensione e incarna il tipico design Ingo-Maurer: nuovo, innovativo e dotato di una tecnologia perfetta. Tutti gli elementi possono essere spostati in orizzontale e alcuni possono anche spostarsi in verticale. Questo crea una luce molto personalizzabile, ogni stanza è illuminata in modo diverso e adattata alle esigenze personali dei residenti. Maurer ha raggiunto la massima flessibilità con questa lampada usando pochi materiali. Un altro punto forte è la bassa tensione elettrica con cui la lampada modulare funziona. Un trasformatore emette una tensione di 12 volt ai cavi metallici, innocua per l'uomo. Basta toccare solo una delle sottili funi metalliche e YaYaHo inizia a brillare. Il sistema originale è composto da 276 parti.

Si è verificato un errore.

Could not find 'Best of Ingo Maurer 0332 [ita-IT]' with identifier '229570'

Lucellino (1992)
Ti sarà capitato spesso di vedere questa piccola lampada da tavolo su scrivanie, comodini o credenze: il suo nome è un gioco di parole di Luce e Uccellino. Ancora una volta Ingo Maurer riprese il motivo della lampadina e le fornì due piccole ali fatte di piume d'oca. Ci sono persone che si lamentano di quanti soldi possono essere richiesti per due fili, due molle e una lampadina (460 euro). Ma queste sono probabilmente le persone che stanno di fronte a un dipinto di Cy Twombly nel Museum Brandhorst (museo) e affermano che il loro figlio di tre anni avrebbe dipinto meglio.

Si è verificato un errore.

Could not find 'Best of Ingo Maurer 5538 [ita-IT]' with identifier '229572'

Porca Miseria! (1994)
Con questa lampada, si pensa immediatamente a una disputa matrimoniale o almeno a una discussione animata con la porcellana. La lampada Porca Miseria! è sviluppata da Ingo Maurer personalmente e singolarmente per ogni cliente e venduta da tre a cinque volte l'anno. Lo stesso Maurer la definì "un'esplosione congelata in un armadietto di porcellana". La lampada a sospensione in edizione limitata fa volare frammenti di piatti e posate in tutte le direzioni. Al centro della lampada, le lampadine sono inserite in sottili aste di metallo con manicotti, alle estremità dei quali sono fissati i frammenti di porcellana. Le diverse dimensioni e gli spessi pezzi di vetro producono interessanti effetti di luce e una grande dinamica.

Si è verificato un errore.

Could not find 'Best of Ingo Maurer 0169 [ita-IT]' with identifier '229568'

Willydilly (1983)
Ingo Maurer adorava la carta. Ha progettato alcune lampade semplici ed eleganti utilizzando questo materiale. Ad esempio la Yoruba Rose della serie MaMo Nouchies: Il suo paralume è realizzato in carta giapponese sottile, che viene elaborata con cura in più fasi in una fabbrica di Monaco. Il paralume della Willydilly, d'altra parte, è realizzato in robusto cartone, che viene semplicemente fissato alla linea di alimentazione mediante una clip fluorescente. A seconda dei gusti, il cartone può essere arrotolato più o meno stretto. La lampada ricorda un guscio di lumaca o una conchiglia e diffonde una luce meravigliosamente morbida e delicata. Ingo Maurer affermava con convinzione: "Un paralume di carta rende belli tutti."

Si è verificato un errore.

Could not find 'Best of Ingo Maurer 5585 [ita-IT]' with identifier '229573'

 

 

Testo: Nansen & Piccard; Foto: Frank Stolle
Top Stories
Monopteros in the Englischer Garten in Munich.

Il passaggio est-ovest

Monaco è un villaggio,  no?

Monaco è un villaggio in cui tutto si può scoprire a piedi. Lo si sente dire di continuo. Ma è vero? Lo abbiamo provato per voi.

A man with beard, glasses and a tattooed forearm is standing in the Neue Pinakothek in Munich.

Tutti i punti salienti in un unico tour

Classico, moderno, dignitoso, contemporaneo: quattro tour attraverso i musei e le gallerie di Monaco.

Classico, moderno, dignitoso, contemporaneo: quattro proposte di tour attraverso i musei e le gallerie di Monaco. La nostra guida artistica per chi ha fretta.

Un piatto di maiale arrosto alla Gasthaus Fiedler

Panoramica: tutto sulla cucina bavarese

Ti va un po' di cibo bavarese? Allora Monaco è il posto giusto!

Ti va un po' di cibo bavarese? Allora siete nel posto giusto! Monaco può anche vantare il pub più famoso del mondo.

Tegernseer Hütte con la moglie sulle prealpi bavaresi intorno a Monaco.

10 min dalla stazione centrale

A Monaco potete raggiungere in pochissimo tempo cime montane, fantastici panorami alpini e prelibatezze per il palato. Un paio di suggerimenti.

A Monaco potete raggiungere in pochissimo tempo cime montane, fantastici panorami alpini e prelibatezze per il palato. Un paio di suggerimenti.

Una bicicletta si trova sulla Odeonsplatz di Monaco di Baviera.

Tour dei punti salienti

Un tour in bicicletta tranquillo che include i luoghi di maggior interesse del centro di Monaco.

Centro storico, Englischer Garten, lato a monte del fiume Isar, Deutsches Museum, Isartor, Alter Hof e ritorno a Marienplatz; un tour in bicicletta che include i luoghi di maggior interesse del centro di Monaco.

Un bicchiere di birra in un ristorante di Monaco

Dimmi cosa bevi...

Starkbier, Festbier, chiara, scura, Pils: una lista delle più importanti birre di Monaco - e dei loro amanti.

Starkbier, Festbier, chiara, scura, Pils: una lista delle più importanti birre di Monaco - e dei loro bevitori.

7 curiosità che ancora non sapevate sulla Hofbräuhaus

Verissimo: è stato un prussiano a rendere famosa la Hofbräuhaus.

L'Hofbräuhaus è probabilmente il pub più famoso del mondo. Abbiamo raccolto sette cose che probabilmente non sapevate ancora. Oppure no?

Glockenspiel nel nuovo municipio di Monaco di Baviera.

Il Glockenspiel in dieci immagini

Uno sguardo esclusivo dietro le quinte.

Il carillon attira da oltre 100 anni i visitatori e gli abitanti del luogo. Quello che molte persone non sanno è che  qui il vero lavoro manuale è ancora fatto, giorno dopo giorno, proprio come in passato.

Employees of Munich Tourism in costume in the Bavarian Outfitters in Munich

Da dirndl vintage e pantaloni di pelle di cervo

Dall'usato ai grandi magazzini tradizionali - ci siamo cimentati nella scelta dei costumi tradizionali a Monaco di Baviera.

Seconda mano, etichetta locale, grande magazzino tradizionale e servizio di prestito - ci siamo cimentati nella selezione di costumi tradizionali a Monaco di Baviera.

Uomo e donna in canoa sull'Isar.

Isar-Roamers

Da nessun’altra parte si scoprono i segreti dell’Isar meglio che in canoa. Siamo andati dunque a pagaiare.

Da nessun’altra parte si scoprono i segreti dell’Isar meglio che in canoa. Siamo andati dunque a pagaiare.

A view of a church reflected in a shop window in Munich.

Il paradiso dello shopping

Shopping in un ambiente architettonico di grande effetto: una passeggiata nel centro della città.

Shopping in un ambiente architettonico di grande effetto: una passeggiata nel centro della città.

Una giovane donna sorride nel Valentin-Karlstadt-Musäum di Monaco.

Mostre di qualità

Il centro di Monaco è un paradiso per gli amanti dei musei speciali. Una panoramica.

Dalla Residenz al museo della birra e all'Oktoberfest: il centro di Monaco è un paradiso per gli amanti dei musei speciali. Una panoramica.

Munich Card e City Pass

Semplicemente Monaco: Arte e natura a portata di mano risparmiando tempo e denaro.

Trasporto pubblico incluso

Sconti con la Munich Card, price off con il City Pass

Online o negli uffici di informazione turistica

Prenota ora!